Lo standard OPC UA e la sua integrazione in impianti che utilizzano componenti obsoleti

Un nuovo modo di gestire la comunicazione in ambienti industriali automatizzati


Rilasciato nel 2008 dall’Open Platform Communications Foundation, l’Open Platform Communications Unified Architecture (OPC UA) è un protocollo di comunicazione per sistemi di automazione industriale. Grazie a questo standard, lo scambio di dati e l’interconnettività tra controllori logici programmabili, HMI, server e tutti gli altri macchinari presenti in un impianto industriale, sono stati migliorati e semplificati esponenzialmente, riducendo così il rischio di errori durante i processi produttivi.

Una comunicazione di questo tipo, immediata, precisa e, soprattutto, basata su un unico linguaggio, è fondamentale per aziende che fanno uso di automazioni industriali di qualsiasi genere. Se i macchinari non utilizzassero lo stesso sistema di comunicazione, infatti, la loro capacità di operare in modo efficiente sarebbe fortemente ostacolata.

Cos’è l’OPC UA


Sotto un profilo tecnico, l'OPC UA è un sistema open-source, indipendente dalla piattaforma e dal protocollo, che integra tutte le funzionalità dell’OPC classico in un framework estensibile.

L'OPC UA, permette di fornire alle aziende, tutte le specifiche tecniche del protocollo originale, ma ad un livello superiore. I principali aspetti tecnici, la possibilità di operare su ogni sistema operativo, la qualità della sicurezza, la capacità di estensione e la capacità di modellizzazione delle informazioni infatti, non solo non sono stati in alcun modo intaccati, ma sono stati migliorati, al fine di garantire performance impeccabili e superiori rispetto a quelle ottenibili in precedenza.

Grazie al nuovo protocollo, le aziende non dovranno più preoccuparsi dell’interoperabilità tra apparecchiature realizzate da fornitori differenti e, al contempo, non dovranno intervenire in alcuna maniera sui macchinari esistenti; ci penserà il server OPC a convertire il protocollo di comunicazione delle apparecchiature in quello OPC.

I vantaggi generati da una gestione tramite protocollo OPC UA sono innumerevoli, in primis per la gestione degli asset industriali e dei loro rendimenti. In secondo luogo, dal momento che l’OPC UA è stato costruito nell’ottica della sicurezza informatica, i rischi di attacchi cibernetici sono ridotti. Per finire, l’uso del nuovo sistema di comunicazione, offre benefici anche in caso di necessità di manutenzione: i tecnici, infatti, possono controllare da remoto il funzionamento delle attività ed effettuare riparazioni senza necessità di spostamento.

L’OPC UA e le aziende che utilizzano macchinari con componenti obsolete


Un altro grande vantaggio portato dall’introduzione dell’OPC UA è la possibilità delle aziende di poter continuare ad operare in tutta efficienza e serenità pur utilizzando macchinari obsoleti.

Sempre più frequentemente, la continua introduzione sul mercato di macchinari di ultima generazione ha reso complicato per gli imprenditori del settore industriale poter utilizzare le loro strumentazioni per via dei problemi di interoperabilità tra sistemi vecchi e nuovi.

Oggi, grazie all’OPC UA, le aziende operanti in questo campo possono continuare la loro attività e portare avanti i loro piani di obsolescenza programmata senza timori di guasti imprevisti.

Ad affiancare le aziende che utilizzano macchinari con componenti obsolete
nella loro attività quotidiana c’è Renovis Replace & Repair, specializzata nel fornire assistenza tecnica per componenti per l'elettronica e l'automazione industriale.

La nostra azienda è da sempre un punto di riferimento per le attività del settore industriale di tutto il mondo poiché si occupa di vendita di componenti obsoleti di qualsiasi tipo offrendo servizi di riparazione e permuta di primo livello.

Affidandosi a noi, le aziende che utilizzano il protocollo di comunicazione OPC UA potranno mantenere operativi i loro impianti produttivi tramite attività di approvvigionamento di pezzi di ricambio obsoleti, nonché ridurre il downtime degli impianti in caso di malfunzionamenti o guasti non programmati. Il nostro magazzino è ricco di prodotti di ogni genere e viene rifornito quotidianamente grazie ad attività di outsourcing così da garantire ai clienti la presenza costante di pezzi di ricambio più o meno ricercati.

Per richiedere un preventivo o per maggiori informazioni sui nostri servizi, contattateci.
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la sezione cookies. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.